stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

giovedì 19 settembre 2013

Riunione di condominio.

Oggi ieri pomeriggio ho partecipato ad una riunione di condominio riservata a gli “over 65”. 
No tranquilli non abito in un ospizio per vecchi, ma in un condominio dove il 50% degli appartamenti  è riservato per “over 65” appunto, mentre il restante 50% è riservato a giovani coppie con prole. 

Probabilmente, non vogliono dare a noi vecchi sudditi del regno, la senzazione che siamo arrivati al capolinea…!  (È un esperimento che a parer mio funziona benissimo.) ma non è di questo che volevo parlarvi se non dei personaggi che compongono questo strano “Seniorklubb 65+”. Ripeto personaggi nel vero senso della parola ai quali durante la riunione mi sono divertito a dar loro un soprannome. Li elenco così alla rinfusa, come mi vengono in mente, senza un ordine preciso, tanto sono tutti strani in egual misura!!!!!

"Il Cacciatore": Göran, arzillo nonnino lucidissimo classe 1927, e sottolineo 1927, che in stagione va a caccia di alci per le foreste del Värmland (Vermelandia) con il figlio sessantacinquenne. Lo incontro tutte le sante mattine che faccio la mia passeggiatina alle 6 del mattino per “educazione” le  chiedo come va e lui risponde: "Stamattina non va, non ce la faccio più, vado a vangare l`orto , però dopo mezz`ora devo smettere perchè sono stanco" Capite, a guasi 90 anni dopo mezz`ora è stanco di vangare. Io a vent`anni se andavo a vangare per 10 minuti un orto, stavo a casa in malattia per una settimana. Causa colpo della strega.

"Toccata e fuga": Simon, Greco verace di Salonikki, una vita passata in Svezia, scappò all`epoca dei colonnelli, non è più tornato. Terrore delle donne del quartiere, noto per la sua MANOMORTA sull’autobus linea 723, che dal centro commerciale arriva fino sotto casa nostra, tutti i giorni mi grida da un marciapiede a l`altro: “Franco vai bene oggi?" ed io: "Tutto OK Simon, quante oggi…?? (inteso il numero di sberle ricevute sull`autobus)"

“La Polacca”: Agnieszka notissimo ex-mignottone della zona söder di Stoccolma. Ha dovuto smettere l’attività amatoria per via del sopraggiungere dell’ inesorabile decadimento fisico……….(Ormai in pensione anche lei), ma ci ha provato per tutta la riunione…..e con tutti gli uomini!!!!!

"Metanolo": Ingvard, svedese D.O.C o meglio stoccolmese D.O.C noto per la sua predilezione per il vino in box comprato all’ insaputa della moglie. (Sì, ma quando se lo beve, dato che ne compra quasi sempre tre cartoncini da tre litri l`uno?)

“Pintone”: Ensio, finlandese ogni fine settimana prende il tragetto per la Finlandia per via del taxfree. Ritorna con due piccole damigiane di vino rosso di scarsissima qualità asserendo: "Io di vizi non ne ho, non fumo, non mi sono mai drogato, ogni tanto bevo un bicchierino di vino!" Un bicchierino di vino dice lui, segnalo però che abita da solo………all’ anima!!!!!!!!

"La Puzzola": Mathilda, per via dell`odore strano che lascia in ascensore … e non aggiungo altro!

Marie-Louise, senza soprannome (non glielo ho ancora trovato, per questo accetto volentieri suggerimenti). Sessantenne si è lamentata per tutta la riunione del marito che ha raggiunto "la pace dei sensi..cercate di capire!!!!!!!!"

Ah, dimenticavo, tutti gli altri condomini sono persone normali…o quasi!!!!!!!!!!!!


Post in evidenza

Venite tutti in Svezia

Venite tutti in Svezia: Gran gnocca che la dà facile, fighi vichinghi idem. Stato ricco mi ci ficco. Vivere senza lavorare. Servizi ecce...

Attenzione

Attenzione
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. Le informazioni contenute in questo blog, pur fornite in buona fede e ritenute accurate, potrebbero contenere inesattezze o essere viziate da errori tipografici. L`autore si riserva pertanto il diritto di modificare, aggiornare o cancellare i contenuti del blog senza preavviso. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d’autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi. L`autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.