stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

martedì 8 dicembre 2015

Biblioteksgatan

Biblioteksgatan

Mannaggia siamo già a l`otto dicembre ed in un batter d'occhio ci ritroveremo a Natale...Stamattina a Stoccolma fa un pò freddino e per non farci mancare niente tra un paio d`ore sarà buio pesto.
In compenso adesso c'è un " bellissimo cielo grigio," proprio la giornata da passeggiare in Biblioteksgatan e fermarsi in una kaffetteria per un caffè.  SI!
Perchè la felicità è questione di attimi. È un caffè con un amico. Un messaggio. E’ una boccata d’aria fresca dopo una giornata richiuso in una stanza. E’ un sorriso... E’ un bacio rubato. Uno spiraglio di SOLE dopo la TEMPESTA ...
Vi auguro una splendida giornata nonostante il tempo.

Post in evidenza

18 Gennaio

Oggi, come ogni 18 gennaio, è il mio genetliaco, in uno sciagurato giovedì mattina di tanti anni fa, non so a che ora, nella periferia...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.