stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

giovedì 16 gennaio 2014

Sto invecchiando: "Cómo me gusta el Bacalao!!!"

Ci sono momenti nella vita che uno pensa che non arriveranno mai. 
Si rimandano, si scansano, si evitano ma alla fine arrivano lo stesso. Per me è arrivato il momento di mangiare il baccalà con i broccoli quasi volentieri, in cui i broccoli malgrado tutto non mi sono sembrati così terrificanti e il baccalà mi è sembrato commestibile mentre con gli spinaci…no con quelli no, mi fanno ancora schifo.

Una bazzecola in confronto alla scelta dell’ombrello: in questi giorni io, Franco Fazio, sono uscito con l`ombrello, quello che ho comprato da ”JULA” in offerta. E sottolineo “comprato”, perchè se tempo fa ci fosse stato il diluvio universale, con l’arca di Noé che faceva a gara con lo yacht di uno sheiko arabo sull`autostrada vicino casa mia..., e se l’ombrello jula fosse stato l’ultimo disponibile, io, Franco Fazio, non lo avrei mai comprato, sarei uscito senza. Con grande serenità. Perchè l’ombrello jula per i miei gusti sarebbe stato troppo grande, e scomodo.

Dulcis in fundo: ci si mette anche il mio nipotino Lucas. Che mi accusa: ”nonno invece di fami le coccole mi chiedi solamente come vado a scuola…,” io Franco Fazio, domando ”come vai a scuola…???” 
Brutto segno, sto invecchiando veramente sto!

Post in evidenza

18 Gennaio

Oggi, come ogni 18 gennaio, è il mio genetliaco, in uno sciagurato giovedì mattina di tanti anni fa, non so a che ora, nella periferia...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.