stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

sabato 18 gennaio 2014

Tanti auguri nonno Franco.



Le mie due gioie, Lucas e Minea
Oggi è il mio compleanno, vorrei farmi gli auguri. In fondo chi meglio di me saprebbe augurarmi un giorno pieno di qualunque cosa io desidero? Tanti auguri a me allora!
Caro Franco,ti auguro di non pensare troppo al fatto che l’età avanza. 
Sei ancora un gran bel ragazzo (insomma...), anche se 69 inverni si vedono tutti, nelle spalle, nelle esperienze, negli occhi.
Ti auguro di essere sereno tutto il giorno, di non pensare a quel "cacchio" di valore glicemico almeno oggi, mangia serenamente una bella fetta di torta e vedrai che non succederà niente.
Franco caro, vedrai che riceverai gli auguri da tutti, ma proprio tutti, vedi che Facebook a qualcosa serve?
Pensa che riceverai i regali più belli oggi, i baci dei tuoi meravigliosi nipotini e le parole dei tuoi figli che ti prenderanno anche un pò per il culo sorridendo.
Sei un nonno fantastico, te lo devo ricordare proprio oggi che è il tuo compleanno o te lo ricorderai per tutto l’anno?



A voi che siete passati da qui propio oggi vi lascio questa fetta di torta
FoF

Post in evidenza

Intrigo a Stoccolma. (Parte 1)

Stoccolma: Settembre 1965 Arrivai in Svezia in una giornata come quella di oggi. Calda, cielo un pò nuvoloso con sprazzi d`azzurro in...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.