stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

giovedì 8 maggio 2014

Povera gente

“ Che peste questi scrittori !
Invece di raccontare qualcosa di utile o di divertente che ti sollevi, si danno a scovare tutti i fatterelli e le miserie della vita.
Per me gli proibirei di scrivere.
Proibizione assoluta. 
( da  “ Povera gente “ di Fedor Dostoewskij )

Nel 1846 aveva già capito tutto. Buonanotte!


Post in evidenza

Intrigo a Stoccolma. (Parte 1)

Stoccolma: Settembre 1965 Arrivai in Svezia in una giornata come quella di oggi. Calda, cielo un pò nuvoloso con sprazzi d`azzurro in...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.