stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

martedì 17 marzo 2015

TANTI AUGURI, mia cara vecchia ITALIA!

TANTI AUGURI, mia cara vecchia ITALIA!
oggi è il tuo compleanno e nonostante tutte le polemiche (che ovviamente non possono mancare nel nostro paese), io ho deciso di festeggiarti e mostrarti comunque tutto l'amore che provo per te! Adoro l'Italia per i suoi paesaggi unici, per i monumenti e le opere d'arte fantastiche, per la sua storia, per il calore e l'allegria dei suoi abitanti, per la sua grande tradizione modaiola e culinaria, per la sua eleganza e la stravaganza! Amo l'Italia in tutto e per tutto :) e ovunque andrò, non rinnegherò mai le mie origini! 
Siate fieri di essere ITALIANI.


Post in evidenza

18 Gennaio

Oggi, come ogni 18 gennaio, è il mio genetliaco, in uno sciagurato giovedì mattina di tanti anni fa, non so a che ora, nella periferia...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.