stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

venerdì 9 novembre 2012

Crocchette per cani.




Questo pomeriggio, sono entrato in un negozio di prodotti e cibo per cani, vicino agli scaffali per il cibo noto una signora sui 50-60`anni, molto distinta, (ed ancora molto piacente…) mi avvicino con non curanza. La signora sembra non trovare il tipo di crocchette desiderato, un attimo e passo all`attacco.

Franco: “Signora buonasera, scusi se disturbo, sta cercando una marca particolare? Io sono 40`anni che vivo con i cani. 
Forse posso aiutarla “

La signora mi fissa con due occhi di ghiaccio: “A SI…? Sto cercando le crocchette per cani castrati le conosce? “

Franco:  ( ????????? ) ” Per cani castrati? ” ( ho ripetuto credendo di aver capito male )

Signora: ” Sì! A capito bene per cani castrati

Siccome la signora mi sembrava una persona a posto, educata e non con segni evidenti di squilibrio, mi sono permesso di chiedere: ” Scusi, questa mi giunge nuova, io ho sempre avuto cani, ma non ho mai saputo dell`esistenza di questo tipo di crocchette. è sicura di non aver capito male?

Signora: ” Sì, me lo ha detto una mia cara amica. In quanto i cani castrati, essendo tali, soffrono più degli altri di problemi ai reni ed é per questo motivo che quel tipo di crocchette riduce il rischio di calcolosi renale in un cane come il mio.”

Franco: ”Ah, …….. beh, ………(balbetto più del solito…) signora, non so che dirle, io non le 
conosco, chieda alla commessa.Saprà sicuramente più di me. “

La signora evita di domandare alla commessa, mi ringrazia, mi saluta ed esce dal negozio.

È l`una di notte, questo enorme punto interrogativo sulla testa a mò di fumetto ancora mi frulla in testa: ” Sarà vero?, ’ste benedette crocchette esistono veramente…?  
O mi ha preso per il culo.

 “Se almeno qualcuno di voi sapesse qualcosa…”
Ormai credo passerò la notte lottando contro la curiosità!!!!
 Buona notte a tutti. 



Post in evidenza

Prima domenica dell`Avvento

Ecco, ci siamo: Oggi è la prima domenica dell`Avvento e qui in Svezia è tradizione che si addobbano i davanzali con candelabri e ste...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.