stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

domenica 24 gennaio 2016

Si scrive: "Semlor si pronuncia Semlur."


Chi le trova irresistibili, le mangia tutti i giorni. Chi è fedele alla tradizione le gusta nei weekend, mentre i veri puristi le mangiano solo il martedì grasso. Si comincia dal coperchio, poi il dolcissimo ripieno e infine la pasta. I più raffinati adorano mangiarle con la forchetta, mentre i più anticonformisti le gustano con il cucchiaino. E i conservatori le ordinano con una tazza di latte caldo. Tutti i modi vanno bene, l’importante è mangiarle, senza emulare re Adolfo Federico di Svezia (1710 - 1771) che poverino morì per problemi di digestione. 
Le malelingue dicono;a causa delle 14 portate del suo dolce preferito;” la semla.” Ancora oggi viene ricordato nelle scuole svedesi come: “il re che mangiò fino alla morte.” 
Una dolce domenica a tutti. 

 

Post in evidenza

Intrigo a Stoccolma. (Parte 1)

Stoccolma: Settembre 1965 Arrivai in Svezia in una giornata come quella di oggi. Calda, cielo un pò nuvoloso con sprazzi d`azzurro in...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.