stranezze

Stranezze e stupidaggini di un nonno in pensione nelle terre dei Vikinghi.

lunedì 6 aprile 2015

"Un pomeriggio di un qualsiasi lunedì dell`Angelo”


Questo posto si trova non lontano da casa mia. La foto che ha destato curiosità su FB è questa che raffigura un Lantbod” in italiano ”Spaccio del paese.” Niente di particolare si tratta di un piccolo museo all`eperto il quale riproduce la normale vita quotidiana di cento anni fa di un qualsiasi paesino del regno sperduto nelle immense campagne svedesi.
Nello ”Spaccio” o ”Lantbod” si possono aquistare caramelle in piccoli cartocci di carta fatti a mano,saponette alla lavanda, miele, candele artigianali e barattoli di latta di vario tipo.
Secondo me la caratteristica più interessante di questo posto è che i bambini vengono a contatto con gli animali, sia da cortile che da stalla; galline, capre, cavalli, pony e lo stagno è pieno di anatre. 
Cosa  che al giorno d`oggi non è da sottovalutare.
Il ”Café Anna Giertz” è accogliente e profuma di pane dolce (kaffebröd) appena sfornato.  Dulcis in fundo, se desideri un caffè italiano non c`è problema. Anna Giertz si è modernizzata ed è in grado di offrirti un ottimo espresso o cappuccino. Un ottimo posto per un nonnetto di sett`anni che in un pomeriggio di un qualsiasi lunedì dell`Angelo ha bisogno di un po' di relax! E di stare un pò solo con i propi pensieri. Che sono tanti e quarda caso sempre molto confusi propio come tanti,tantissimi anni fà…!!

Post in evidenza

Intrigo a Stoccolma. (Parte 1)

Stoccolma: Settembre 1965 Arrivai in Svezia in una giornata come quella di oggi. Calda, cielo un pò nuvoloso con sprazzi d`azzurro in...

Sono andato, tornato, ripartito.

Sono andato, tornato, ripartito.
E così ora sono qui, in un’altra fase della Vita. Abito vicino al ponte Västerbron, a forma di arpa. E’ bellissimo. La mia gratitudine è a scoppio molto ritardato. Faccio in tempo a dimenticare gli atti, i nomi e i volti prima di aver capito quando dovessi ad ognuno.